949: il nuovo portale culturale informativo dei Castelli Romani: notizie utili per il cittadino ed il turista occasionale. Alberghi, ristoranti, sport, cultura, eventi ai Castelli Romani

 
Castelli Romani: 
         News:  Castelli Romani | Ariccia | Frascati | Grottaferrata | Velletri       
  

 
     NAVIGA IL PORTALE

 

     SITI SEGNALATI
     Realizzazione Siti web
     Il Presepio Artistico
     La boutique del fiore
     >> VENDESI VILLA <<
     SALGO S.r.l.
     Lic. Ugo Foscolo Albano
     M42 - ASTRONOMIA
     << HOTEL A ROMA >>
     < HOTELS IN ROME >
     IL TUO LINK QUA 10€
     IL TUO LINK QUA 10€

 

  LA TUA PUBBLICITA'

Inserisci la tua pubblicità su 949 con solo 10 € al mese. Il tuo link su oltre 150 pagine del sito, esposto oltre 5000 volte al mese.

clicca per informazioni

 

  ALBERGHI A ROMA

Un nuovo portale di alberghi di Roma: confrontare prezzi, foto, prenotare e consultare

il giudizio dei clienti

clicca per informazioni

 

 

 

  • Il vulcano laziale Il vulcano dei Colli Albani - (25 May 2004)

.......................................................................................

Il vulcano dei Colli Albani, conosciuto come "Vulcano Laziale", fa parte della "provincia magmatica romana" che si estende dalla Toscana meridionale fino al Golfo di Napoli (con gli apparati vulcanici del Somma-Vesuvio e dei Campi Flegrei).
I Colli Albani sono caratterizzati da un imponente edificio e, tra i vulcani centrali, è quel che ha il maggiore volume di lave o di piroclastici emesso (circa 290km3).
L'edificio vulcanico si estende per circa 1500 km2, immediatamente a sud della bassa valle del Tevere. La forma dei Colli Albani è quella di un tronco di cono alto circa 1000 metri, più acclive nella parte centrale e comprendente un'ampia caldera del diametro di circa 10km.


La storia eruttiva ha inizio circa 530 mila anni fa; il 97% dei prodotti viene emesso durante la fase iniziale e principale, detta "tuscolano-artemisia", che si chiude 3600 mila anni fa con la formazione dell'omonima caldera per
collasso della parte sommitale del cratere.
La seconda fase, compresa fra i 260 mila e i 150 mila anni fa, denominata dei "campi d'Annibale", inizia dopo una breve stasi dell'attività, all'interno della caldera collassata.
Si ha l'edificazione di un nuovo cono vulcanico alto 500 metri, la cui base presenta un diametro di 5km: l'attività è di tipo esplosivo a cui si alternano sporadiche colate laviche.
La terza fase, denominata "idromagmatica finale", si sviluppa tra i 100 mila e i 30 mila anni fa con un'attività prevalentemente freatomagmatica, cioè un'attività esplosiva dovuta all'interazione dei fluidi acquosi con il
magma. I crateri prodotti da queste esplosioni definiti eccentrici, per l'ubicazione periferica rispetto al condotto vulcanico principale, sono:
Valle di Ariccia, Valle Marciana, Prata Porci, Pantano secco, Gluturna Castiglione e quelli attualmente occupati dai laghi di Nemi ed Albano.

(citazione a scopo di studio, documentazione e discussione - Tratto e modificato da De Rita ed Al. a cura del Parco Regionale dei Castelli Romani)

.......................................................................................

.......................................................................................

Se vuoi ricevere ulteriori informazioni,
approfondire questo o altri argomenti con un tuo articolo

CONTATTACI

 

Nome Casella:

Password: 

----------------------
Clicca per la tua email tuonome@949.it



www.meteocastelli.it

la prima stazione meteo
nei castelli romani !!!

......................

Visualizza le previsioni meteo in video
 

 

Cognome-Azienda

 Nome

 Dove*

 

Paginebianche.it  

 


MANGIARE AI CASTELLI

Mi scusi ...

Mi saprebbe dire
dove si mangia bene ad un buon prezzo ai
Castelli Romani?

Clicca qui, visita il
Rifugio di Annibale

 

 


©www.949.it - portale informativo-culturale dei Castelli Romani a carattere non periodico - Direttore: Andrea Biagioni - P.IVA: 07364781000

- E' vietata riproduzione anche parziale di testi ed immagini senza autorizzazione - Sito realizzato da frateralph - www.Siti.Roma.it