949: il nuovo portale culturale informativo dei Castelli Romani: notizie utili per il cittadino ed il turista occasionale. Alberghi, ristoranti, sport, cultura, eventi ai Castelli Romani

 
Castelli Romani: 
         News:  Castelli Romani | Ariccia | Frascati | Grottaferrata | Velletri       
  

 
     NAVIGA IL PORTALE

 

     SITI SEGNALATI
     Realizzazione Siti web
     Il Presepio Artistico
     La boutique del fiore
     >> VENDESI VILLA <<
     SALGO S.r.l.
     Lic. Ugo Foscolo Albano
     M42 - ASTRONOMIA
     << HOTEL A ROMA >>
     < HOTELS IN ROME >
     IL TUO LINK QUA 10€
     IL TUO LINK QUA 10€

 

  LA TUA PUBBLICITA'

Inserisci la tua pubblicità su 949 con solo 10 € al mese. Il tuo link su oltre 150 pagine del sito, esposto oltre 5000 volte al mese.

clicca per informazioni

 

  ALBERGHI A ROMA

Un nuovo portale di alberghi di Roma: confrontare prezzi, foto, prenotare e consultare

il giudizio dei clienti

clicca per informazioni

 

 

 

  • L'ANFITEATRO SEVERIANO -

foto panoramica dall'alto dell'Anfiteatro Severiano

.......................................................................................

Posto oltre il lato NE dei Castra, in posizione più elevata, l'anfiteatro albano fu realizzato dalle stesse maestrande della II legione Partica nelle prime decadi del III sec. d.C..

La costruzione, di forma pressochè ellittica, fu realizzata in parte direttamente nel banco roccioso ed in parte in muratura utilizzando contemporaneamente varie tecniche costruttive. Una trentina di fornici, tra loro diversi, sostenevano i due piani e il loggiato superiore per un'altezza totale di circa 22 metri.

Una terrazza sostruttiva, lunga circa 60 metri e alta 7, oltre che assicurare stabilità all'anfiteatro, sosteneva una larga piattaforma utilizzata per la sosta e il movimento di persone e carriaggi.

 

Due ingressi trionfali (vomitoria), posti all'esterno dell'asse maggiore (m.113) immettevano nell'arena (m. 67x45), scavata in massima parte nella roccia e ricoperta da uno spesso strato di cocciopisto, dove avvenivano gli spettacoli gladiatorii.
Sotto l'arena, un cunicolo, oltre che raccogliere le acque, permetteva, per mezzo di un montacarichi, l'ingresso delle belve.

Ben poco rimane della cavea come pure delle gradinate scavate nella roccia o costruite in muratura. Si può invece ancora distinguere il podio imperiale (pulvinar) il cui accesso è evidenziato da simicolonne in laterizio poste dinanzi al XIV fornice.

L'anfiteatro albano poteva contenere circa 16.000 persone.
Interno al XI sec. d.C. nel III fornice fu ricavato un oratorio cimiteriale cristiano nell'abside affrescata erano raffigurati i Santi Stefano, Lorenzo, Nicola, Pancrazio ed un anonimo papa. Nelle pareti dello stesso fornice e in altri vicini si ricavarono loculi per sepolture.

L'anfiteatro albano in scritti e cartografie, incisioni e disegni antichi è stato spesso chiamato il "piccolo colosseo".

 

Lo scavo dell'anfiteatro, a prescindere da espoliazioni avvenute in ogni tempo, fu effettuato nel 1912 dal Mancini e nel 1914 dal Lugli al quale si deve lo studio più completo. L'arch. Gismondi curò egregiamente disegni e rilievi.

 

 

(a cura del Ministero BB.CC.AA. Sopraintendenza Archeologica del Lazio - Comune di Albano Laziale - Assessorato alla Cultura)

.......................................................................................

.......................................................................................

Se vuoi ricevere ulteriori informazioni,
approfondire questo o altri argomenti con un tuo articolo

CONTATTACI

 

Nome Casella:

Password: 

----------------------
Clicca per la tua email tuonome@949.it



www.meteocastelli.it

la prima stazione meteo
nei castelli romani !!!

......................

Visualizza le previsioni meteo in video
 

 

Cognome-Azienda

 Nome

 Dove*

 

Paginebianche.it  

 


MANGIARE AI CASTELLI

Mi scusi ...

Mi saprebbe dire
dove si mangia bene ad un buon prezzo ai
Castelli Romani?

Clicca qui, visita il
Rifugio di Annibale

 

 


©www.949.it - portale informativo-culturale dei Castelli Romani a carattere non periodico - Direttore: Andrea Biagioni - P.IVA: 07364781000

- E' vietata riproduzione anche parziale di testi ed immagini senza autorizzazione - Sito realizzato da frateralph - www.Siti.Roma.it